castello di praga interno

Inteni del Castello di Praga | Palazzi, chiese, FAQ

Costruito nel IX secolo, il complesso del castello di Praga si estende su una superficie di quasi 70.000 metri quadrati. Si tratta del castello antico più grande del mondo ed è una delle attrazioni turistiche più visitate di Praga.

Cosa c'è all’interno del castello di Praga?

Castello di Praga interno

Dalla sua fondazione risalente alla fine del IX secolo, il castello di Praga subì molti lavori di espansione, l'installazione di nuovi edifici storici e danni alla sua struttura, seguiti da lavori di ricostruzione e conservazione.

I lavori di espansione del complesso del castello di Praga inclusero bellissimi edifici storici di vari stili architettonici. È interessante notare come ciò portò all'inclusione di diversi stili architettonici, dalle strutture in stile romanico del X secolo alle modifiche gotiche del XIV secolo.

Attualmente, il castello è la sede del capo di stato della Repubblica Ceca. Il complesso del castello comprende palazzi, chiese, cappelle, torri, fortificazioni, uffici, sale, cortili e giardini. Gli interni del castello di Praga sono celebri per la loro sorprendente architettura e design. 

Cronologia dell'espansione del castello di Praga

  • Il castello di Praga fu costruito nell'anno 880 dal principe Borivoj, della casa di Premyslides.
  • Il Palazzo Reale fu ricostruito in stile gotico insieme alla chiesa di San Vito, nel XIV secolo, durante il governo di Carlo IV.
  • Dopo il 1483, tre torri di difesa (la Torre delle Polveri, la Daliborka e la Torre Bianca) furono costruite sul lato nord. Anche il palazzo reale fu ampliato, e fu costruita la Sala Vladislav, con la sua spettacolare sala a volta. 
  • Nella seconda metà del XVI secolo, Rodolfo II costruì l'ala nord del palazzo e la splendida Sala Spagnola, che ospitava le sue precedenti collezioni scientifiche e artistiche. 
  • Nella seconda metà del XVIII secolo, fu effettuata l'ultima grande ricostruzione del castello.
  • Dopo l'abdicazione nel 1848, Ferdinando V ricostruì la Cappella della Santa Croce nel secondo cortile.

Chi vive nel castello di Praga?

Il castello di Praga è un monumento antico e una delle istituzioni culturali più importanti dello stato ceco. In passato fu stato utilizzato come sede dei re di Boemia e degli imperatori romani. Attualmente è la residenza ufficiale del presidente della Repubblica Ceca.

È possibile accedere al castello di Praga?

Anche se la maggior parte delle aree del castello di Praga sono aperte al pubblico, l'accesso  completo al complesso è riservato solo a chi è provvisto di biglietti. I biglietti per il castello di Praga ti permettono di accedere alla maggior parte degli edifici storici del complesso, le chiese, le cattedrali, gli uffici, i giardini, i cortili, e altre aree.

Cosa vedere nel castello di Praga?

Chiese
Palazzi
Sale
Giardini
Altri edifici
Castello di Praga interno
  • Cattedrale di San Vito: sede dell'arcivescovo di Praga e cattedrale metropolitana cattolica romana.
  • Basilica di San Giorgio e Convento di San Giorgio: questa basilica dedicata a San Giorgio è il più antico edificio religioso conservato del castello di Praga.
  • Chiesa di Tutti i Santi: sede della tomba di San Procopio, questo edificio romanico fu consacrato nel 1185.
  • Cappella della Santa Croce: situata nel secondo cortile del complesso del castello, questa cappella serviva temporaneamente come tesoreria della cattedrale di San Vito.
Castello di Praga interno
  • Vecchio Palazzo Reale: originariamente un edificio di residenza, questo palazzo è una parte del castello di Praga costruito in stile gotico e rinascimentale.
  • Palazzo estivo della regina Anna: un bellissimo edificio in stile rinascimentale situato nei giardini reali del castello di Praga.
  • Palazzo Lobkowicz: l'unico edificio di proprietà privata nel complesso del castello di Praga che ospita le collezioni e i musei Lobkowicz.
  • Nuovo Palazzo Reale: composto da quattro ali, questo palazzo occupa una parte del terzo cortile del castello.
Castello di Praga interno
  • La Sala Spagnola: originariamente era il palazzo dove l'imperatore Rodolfo II esponeva la sua collezione scientifica e artistica.
  • La Sala Vladislav: un’ampia sala progettata per ospitare grandi eventi pubblici.
  • Sala delle Colonne: una parte dell'ala occidentale delle camere.
  • Sala di Rothmayer: anch’essa parte dell'ala occidentale delle camere, insieme alla Sala delle Colonne.
  • Galleria di Rodolfo: ospita le collezioni dell'imperatore Rodolfo II.
Castello di Praga interno
  • Giardino reale del castello di Praga
  • Giardino sul terrazzo del Maneggio barocco
  • Il Giardino del Bastione
  • Giardini del Sud
  • Il Giardino di Hartig
  • Fossato dei Cervi
  • Vigneto di San Venceslao
  • Serra dell’Impero
  • Aranciera
  • Giardini orticoli
Castello di Praga interno
  • Vicolo d'Oro: una delle strade più popolari di Praga. Prende il nome dagli orafi che un tempo la abitarono e fu dimora di diversi personaggi storici.
  • Vecchia casa del burgravio supremo: apparteneva al vice del re. Il burgravio supremo era il più alto funzionario del castello di Praga.
  • Sala del gioco della palla: si trova sul lato sud dei Giardini Reali.
  • Scuola di equitazione: attualmente utilizzata come luogo di esposizione.
  • Antica residenza del prevosto: era la sede dei vescovi di Praga.
  • Nuova residenza del rettore: si trova proprio accanto alla basilica di San Giorgio. 
  • Ponte Prašný: in passato era utilizzato nel complesso del castello di Praga.

Elementi fondamentali dell'architettura del castello di Praga

Castello di Praga interno

Cattedrale di San Vito

La cattedrale di San Vito è la chiesa più grande e importante di Praga. Presenta due casse d'organo, di cui la facciata superiore appartiene all'epoca barocca, con 40 registri su 3 manuali e pedali. L'organo inferiore, con le sue 4475 canne in totale, è oggi il maggiormente utilizzato, ed è stato costruito nella prima metà del XX secolo. 

Castello di Praga interno

Vicolo d'Oro

Il Vicolo d'Oro ospitava i difensori del castello. Il nome deriva dagli orafi che la abitavano. Anche lo scrittore Franz Kafka visse, dal 1916 al 1917, al numero 22. Queste modeste abitazioni offrono un colorato spettacolo ai visitatori e sono gli ultimi resti della piccola architettura del castello.

Castello di Praga interno

Vecchio Palazzo Reale

Sede del potere boemo fino al XVI secolo, il Vecchio Palazzo Reale fu costruito sui resti della Piazza Sobeslav. Durante il XX secolo furono effettuate diverse ricostruzioni. Attualmente è utilizzato per mostre di arte creativa. L’elemento fondamentale del palazzo è la Sala Vladislav, che presenta delle complesse volte a crociera. 

Castello di Praga interno

Basilica di San Giorgio

Fondata nel 920, la basilica di San Giorgio era la seconda chiesa del castello di Praga. Sono rimaste solo alcune parti della struttura originale. Dopo un rovinoso incendio nel 1142, la ricostruzione le diede un aspetto romanico. L'attuale facciata è risultato dell’aggiunta di elementi barocchi. La chiesa fu nuovamente restaurata tra il 1887 e il 1908. 

Risposte alle domande frequenti - Castello di Praga interno

D. Posso accedere al castello di Praga?

R. Sì, è possibile accedere alla maggior parte delle aree del castello di Praga. Grazie ai biglietti, puoi accedere agli edifici storici del complesso. 

D. Cosa c'è all'interno del castello di Praga?

R. Il castello di Praga è un complesso che si estende su una superficie di quasi 70.000 metri quadrati e comprende palazzi, chiese, cappelle, torri, fortificazioni, uffici, sale, cortili e giardini.

D. Chi risiede attualmente al castello di Praga?

R. Il presidente della Repubblica Ceca e la sua famiglia risiedono attualmente al castello di Praga. 

D. I miei biglietti per il castello di Praga danno accesso agli interni del castello?

R. Sì, i biglietti per il castello di Praga danno accesso ai meravigliosi interni del castello che ospita diversi pezzi d’epoca, opere d'arte storiche e famose opere architettoniche. 

D. I biglietti per il castello di Praga sono disponibili online?

R. Sì, i biglietti per il castello di Praga sono disponibili online.

D. Quando fu costruito il castello di Praga?

R. Il castello di Praga fu costruito intorno all'anno 880.

D. Quante chiese ci sono nel castello di Praga?

R. Nel complesso del castello di Praga ci sono cinque chiese: la cattedrale di San Vito, la basilica di San Giorgio, la Chiesa di Tutti i Santi, il Convento di San Giorgio e la Cappella della Santa Croce.

D. Chi costruì il castello di Praga?

R. Il castello di Praga fu costruito dal principe Borivoj. La costruzione del castello iniziò intorno all'880.

D. Chi vive all'interno del castello di Praga?

R. Attualmente, il castello di Praga è la residenza ufficiale del presidente della Repubblica Ceca.